Il teatro di Moni Ovadia
 
 

di Romina Arata
2005-06 - Università degli studi di Genova
RelatoreEugenio Buonaccorsi - Facoltà Lettere Moderne

ABSTRACT

L'analisi delle opere teatrali più significative di Ovadia permette, da una parte, di esplorare la sua cultura, quella ebraica, ed, in particolare, quella yiddish nei suoi vari aspetti: la lingua yiddish, l'identità, l'umorismo, la memoria, l'esilio, i valori dell'uomo dello shtetl. Si sofferma, dall'altra, su due chiavi stilistiche basilari della sua forma teatrale: la musica klezmer e il canto di Ovadia. In ultimo viene approfondito l'elemento stilistico del racconto che lo avvicina ai narratori degli anni '90. (…)

 



facebook © 2011 OYLEM GOYLEM TUTTI I DIRITTI RISERVATI   |   P.IVA 13071690153   |   cookies policy

 

Utilizziamo cookies tecnici e di Analytics (anonimi) per rendere il nostro sito fruibile e funzionale