compagnoR_frammenti © Photo: antolo
 

Il compagno Rabinovic - Frammenti di testo

Sono le tre del mattino. Fa un freddo terribile. Bussano alla porta dell'ebreo Rabinòvich.

- Ki è?

- Il postino, risponde una voce.

Rabinòvich apre uno spiraglio e vede una dozzina di agenti del KGB con l'aria truce che lo guardano durissimi.

- Rabinòvich, dite, qual è il Paese più bello al mondo?

Rabinòvich risponde sicuro:

- Nostra grande patria sovietica.

- Bene. E qual è il sistema politico più progressista e che fa vivere meglio gli essere umani?

- Ma il socialismo, si intende, compagni?

E dite, Rabinòvich: qual è il Paese nel quale gli uomini vivono più liberi?

- Ma nostra meravigliosa Unione Sovietica - risponde Rabinòvich.

- Giusto, Rabinòvich - dicono all'unisono gli agenti del KGB - Allora spiegateci perché avete fatto richiesta per emigrare in Israele.

- Bè, per uno solo picola ragione. Mi hanno deto ke lì, postini non svegliano citadini a le tre di notte...

   
facebook © 2011 OYLEM GOYLEM TUTTI I DIRITTI RISERVATI   |   P.IVA 13071690153   |   cookies policy

 

Utilizziamo cookies tecnici e di Analytics (anonimi) per rendere il nostro sito fruibile e funzionale